fattoria urbana

Proposte didattiche per le scuole

Le visite delle scolaresche generalmente vengono effettuate in mattinata e durano circa 3 ore (indicativamente dalle 9 alle 12). Oltre ai progetti descritti, su richiesta è possibile attivare laboratori dedicati al riciclo e attività da svolgere presso la scuola.

Animali straordinari

Per i Nidi d’infanzia

“In Fattoria abita Pasqualina, un topolino che conosce tutti i segreti di questo luogo. E’ proprio lei che, insieme alle educatrici, accompagnerà i bambini alla scoperta dei suoi abitanti”

Fin da piccoli la relazione uomo-animale accresce la capacità di socializzazione e ha forti valenze formative, per questo proponiamo percorsi specifici rivolti a tale fascia d’età.
L’obiettivo principale è quello di avvicinare i bambini agli animali, in maniera giocosa e creativa, agendo sull’immaginario, sulla conoscenza corporea, sulle capacità comunicative, espressive e creative. Gli ausili didattici utilizzati durante la lezione sono un topolino in peluche e un libro sonoro.
La fattoria urbana è stata progettata per i più piccoli, infatti non sono presenti dislivelli e i recinti consentono di vedere gli animali da vicino, senza pericoli.

Animali maestri in fattoria

Per le Scuole dell’Infanzia e le scuole primarie

“In questa fattoria vive mamma Sandra, che durante il giorno svolge tante faccende domestiche, mentre papà Maurizio lavora prendendosi cura degli animali. Ma ultimamente mamma Sandra non è contenta…”

E’ con questa storia, che le educatrici presenteranno gli animali della fattoria ai bambini, attraverso l’uso di un teatrino. A conclusione della storia la classe verrà divisa in due gruppi e a turni verrà effettuato un percorso in fattoria ed un gioco tattile-olfattivo.

Migliorare le capacità dei ragazzi nell’approccio con la realtà esterna attraverso i cinque sensi, educare i bambini attraverso la relazione con l’animale, contribuire alla formazione globale del bambino agendo sull’autostima, sull’immaginario, sulla conoscenza corporea, sulle capacità comunicative, espressive e creative sono gli obiettivi principali di tale percorso.

La giornata nell’orto

Per i nidi d’infanzia, scuole dell’infanzia e scuole primarie

“È il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante”
(A. De Saint-Exupéry, “Il piccolo Principe”)

Laboratori pratici negli orti didattici della fattoria. E’ consigliabile suddividere il percorso in più giornate durante l’anno, per poter seguire la crescita delle piantine (dalla semina alla raccolta).

I principali argomenti trattati saranno la pianta e le sue necessità, il compost e gli animali utili e dannosi alla sua crescita. L’attività pratica comprenderà la preparazione del terreno, la semina di vari ortaggi, la messa a dimora di piantine, il controllo della crescita, la manutenzione del terreno e infine la raccolta. Se si sceglie di effettuare una sola visita, l’attività verrà decisa in base alla stagione in cui si svolgerà.

L’obiettivo principale di questo progetto è di promuovere nei bambini un’alimentazione legata alla natura e farli entrare in contatto con essa.

AnimArte in Fattoria

Per le scuole medie inferiori

“Nelle folle troviamo una voce che si esprime all’unisono, nei gruppi l’armonia. Vogliamo una voce singola ma non una singola nota; ecco qual è il segreto dei gruppi” (Mary Parker Follett)

La fascia d’età compresa fra gli undici e i quattordici anni è universalmente considerata come la prima adolescenza: tutti sappiamo quanto sia difficile capire e farsi capire dagli altri intorno a noi in questo momento della vita!
Per questo motivo cercheremo di dare massima libertà espressiva e creativa ai ragazzi, proponendo loro di rielaborare attraverso un’attività pratica (rappresentazione o laboratorio) ciò che gli verrà insegnato durante la visita agli animali.
L’obiettivo è di rendere ogni alunno partecipe nel lavoro di gruppo, e portatore di contributi creativi e soggettivi.

Indovina chi l’ha fatta!

Per le scuole dell’infanzia e scuole primarie

“Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior”
(Fabrizio De’ Andrè, Via del Campo).

Le educatrici accoglieranno i bambini, presentandogli la Fattoria Urbana e i suoi abitanti. Durante la visita ci si concentrerà sull’alimentazione degli animali, fattore determinante per la produzione di un buon concime.
Sarà infatti questo il tema principale del percorso didattico: riconoscere i vari tipi di cacche e comprendere l’importanza del loro utilizzo nell’orto.
La fanno tutti gli animali… perché allora non parlarne? Una parola che suscita divertimento, risate, ma soprattutto rimane un tabù! Giocando insieme, scopriremo che in realtà in natura non esistono scarti!

Educare i bambini attraverso la relazione con l’animale e la natura, stimolare lo sviluppo del ragionamento e dell’intuizione sono gli obiettivi principali del percorso.

Un passo per il buono

Per le scuole primarie

  • Obiettivi: avvicinare gli alunni al mondo rurale ed animale per accrescere il consumo di frutta e verdura nei bambini delle scuole elementari, proponendo una sana alternativa ai classici prodotti industriali confezionati.
  • Svolgimento: il progetto prevede 3 incontri in classe ed 1 incontro in fattoria, con la presenza dei genitori.

Primo incontro: introduzione generale riguardante l’alimentazione e discussione sulle nostre abitudini. Presentazione della piramide alimentare, attraverso un’attività pratica di gruppo.

Secondo incontro: presentazione dell’orto e del processo di crescita delle piante, conoscenza degli insetti utili e dannosi e realizzazione di un lombricaio.

Terzo incontro: discussione sulla struttura della pianta e messa a dimora dei semi per osservarne la crescita.

Quarto incontro: visita in fattoria didattica, con passeggiata nell’orto e preparazione, con l’aiuto dei genitori, della merenda a base di frutta e verdura.

COSTO DELLA VISITA

Il costo della visita didattica è da concordare in base al numero di visitatori e al percorso scelto.

PRANZO

Possibilità di consumare il proprio pranzo a sacco nel parco della Fattoria, previo contributo.

PER PRENOTAZIONI E INFORMAZIONI

Scrivere a visitedidattiche@circolofattoria.it o telefonare direttamente al numero 366-4899239 (lunedì e mercoledì 9.30/12.30, martedì e giovedì 16.30/18.30)